Albania vs. Italia 2017: quote bet365 per la partita

L’Italia ha già la matematica certezza di giocare i play off di novembre per la qualificazione ai prossimi Mondiali 2018 in Russia. Il pareggio interno per 1-1 contro la Macedonia è stato in ogni caso una delusione sia per i tifosi che per gli addetti ai lavori.

Gli Azzurri devono affrontare adesso la trasferta in Albania ed è necessario tornare al successo per rassenerare l’ambiaente. Nelle ultime tre partite sono arrivate una sconfitta, una vittoria e un pareggio, risultati non certo entusiasmanti che hanno messo sulla graticola il commissario tecnico Ventura.

Contro la nazionale albanese sarà necessario ritrovare il bel gioco e rodare la squadra al meglio in vista degli importanti spareggi di novembre. Di seguito trovate le quote del bookmaker bet365 scommesse sportive per Albania vs. Italia del 9 ottobre 2017.

Screenshot delle quote bet365 per Albania vs. Italia 2017

Albania vs. Italia 2017: ecco le opzioni di scommessa bet365

Prima di piazzare la propria puntata è necessario completare il processo di registrazione bet365, convalidare il nuovo conto di gioco ed effettuare un deposito.

Le quote per la partita di questa sera tra Albania e Italia si trovano naturalmente all’interno della sezione Sport del sito. Gli Azzurri sono naturalmente i favoriti e puntando sul segno 2 si può ricevere una quota di 1.53. Il pareggio è dato a 4.10 mentre il successo dei padroni di casa viene quotato a 7.50.

Dopo aver scaricato il file bet365 apk, si può procedere all’installazione dell’applicazione e iniziare poi a piazzare le proprie giocate da smartphone o tablet Android.

Il risultato esatto più probabile secondo bet365 è l’1-0 per l’Italia, quotato a 5.00. La quota per lo 0-2 è di poco superiore e arriva a 6.00. Una ripetizione del risultato ottenuto pochi giorni fa contro la Macedonia verrebbe premiata invece da bet365 con una quota di 7.50. Il pareggio senza reti viene infine dato a 8.00.

Non è facile riuscire a indovinare il risultato esatto e anche l’esito non è poi così scontato visto che le ultime uscite della Nazionale sono state ben al di sotto delle aspettative.