Assicurazione per scommettere sulla Formula 1 di Unibet

La vittoria di Singapore ha riportato il tedesco Nico Rosberg in cima alla classifica del Mondiale di Formula 1 2016. A luglio Lewis Hamilton sembrava ormai avviato verso il titolo ma le ultime tre vittorie di fila di Rosberg hanno portato ancora una volta a un avvicendamento in testa alla classifica iridata.

Con sei gran premi ancora da disputare può succedere di tutto e la lotta tra i due piloti della Mercedes sarà senza dubbio agguerrita fino al termine della stagione. Difficile pronosticare il vincitore visto che il distacco tra i due è minimo e ci sono ancora molti punti a disposizione.

Banner dell'assicurazione Unibet per la Formula 1

Assicurazione Formula 1 di Unibet: come funziona

L’incertezza delle gare comporta spesso dei rischi anche per gli scommettitori, che vedono sfumare la vincita della loro puntata a causa di un incidente di gara o di una ruttura meccanica. Per questo motivo Unibet ha deciso di andare incontro alle esigenze dei suoi clienti e di offrire loro un’assicurazione che permette di ricevere fino a 10 euro di rimborso in caso di ritiro del pilota su cui si è puntato.

Scopriamo insieme come usufruire di questa promozione. Per prima cosa bisogna accettare la promo cliccando sul pulsante giallo presente nella pagina dedicata del sito. Il passo successivo è il piazzamento di una scommessa di almeno 10 euro sul vincitore del prossimo gran premio. Non è prevista alcuna quota minima e la promo è valida per tutte le gare della stagione 2016 di Formula 1.

Il rimborso riguarderà solamente la prima scommessa piazzata sul vincitore del prossimo gran premio. In caso di ritiro del pilota su cui si è puntato, il cliente riceverà un Unibet bonus di dieci euro, che è la cifra massima che si può ottenere indipendentemente da quanto si è puntato.

Il bonus ottenuto avrà i seguenti requisiti di puntata: 5 volte nella sezione Sport, 25 nel Casinò e 35 nel Casinò Live. Ogni utente ha a disposizione 30 giorni di tempo a partire dalla data dell’accredito per soddisfare i requisiti di puntata.