GP Australia SBK: fino a 60€ se il tuo pilota arriva secondo

La Superbike è il campionato di motociclismo dove corrono le derivate dalla produzione di serie e regala sempre gare combattute e appassionanti. Per molti tifosi è addirittura meglio della MotoGP, la classe regina di tutti i campionati a due ruote.

La Kawasaki è al momento la moto da battere, avendo piazzato nel 2016 i suoi due centauri britannici nelle prime due posizioni della classifica iridata: Jonathan Rea si è infatti laureato campione del mondo e Tom Sykes ha concluso subito alle sue spalle.

Chaz Davies ha chiuso la stagione 2016 in crescendo e la Ducati si è dimostrata sullo stesso livello della Kawasaki. L’arrivo del ravennate Marco Melandri sulla rossa permette adesso alla casa italiana di avere una coppia di piloti di primo piano pronti a battagliare con il duo della casa giapponese.

Promo Snai GP Australia Superbike 2017

Snai scommesse sportive ha deciso di offrire ai suoi clienti una promozione particolare per puntare sul Gran Premio di Australia 2017 di Superbike, che si correrà sul circuito di Phillip Island sabato 25 e domenica 26 febbraio.

Promo Snai per il GP d’Australia di Superbike 2017: come funziona

Per scommettere sul Gran Premio di Australia di Superbike bisogna chiaramente avere un conto di gioco su Snai. Dopo aver piazzato la propria scommessa non resta poi che attendere l’esito della gara: nel caso in cui il pilota su cui si è puntato dovesse concludere la gara al secondo posto il cliente ha diritto a ricevere un rimborso del 50% della propria giocata fino a un massimo di 60 euro.

Il cashback verrà accreditato sul conto del cliente sotto forma di Snai bonus entro 5 giorni dal termine della promozione e può essere utilizzato solamente nella sezione scommesse sportive del sito.

Come potete vedere le condizioni sono molto semplici e bisogna solamente fare attenzione a piazzare la scommessa in modalità pre match visto che le live non danno diritto a ottenere il rimborso.