Sei Nazioni 2018: fino a 30 euro di rimborso da Snai

Il Sei Nazioni di rugby 2018 non è iniziato nel migliore dei modi per gli Azzurri anche se bisogna ammettere che i leoni inglesi non sono certo l’avversario ideale per la partita inaugurale. Nella seconda sfida è arrivata una sconfitta in trasferta contro l’Irlanda e l’Italia resta così inchiodata all’ultimo posto in classifica con 0 punti.

Domani allo Stade Vélodrome di Marsiglia, l’Italia non deve assolutamente fallire l’occasione di portare a casa i primi punti nel torneo. La Francia ha perso contro Irlanda e Scozia nelle prime due partite e risulta essere sulla carta l’avversario più alla portata fra quelli che prendono parte al torneo.

Snai è senza dubbio uno dei migliori bookmaker italiani e ha pensato di offrire un bonus gold pari al 50% della giocata fino a un massimo di 30 euro per chi scommette in singola su Francia vs. Italia, Irlanda vs. Galles e Scozia vs. Inghilterra, andiamo a scoprire insieme tutte le condizioni da rispettare.

Immagine della promo Snai per il Sei Nazioni 2018

Snai promo per il Sei Nazioni 2018: come funziona

Molti stanno cercando informazioni sul bonus Snai come funziona e per questo consigliamo di leggere la nostra pagina dedicata alla promo di benvenuto. Il rimborso per il Sei Nazioni è invece l’oggetto di questo articolo ed è un’offerta valida per tutti i clienti del bookmaker.

Per usufruire della promozione bisogna scommettere in singola, modalità pre-match, sul margine di vittoria degli incontri in programma venerdì 23 e sabato 24 febbraio: Francia vs. Italia, Irlanda vs. Galles e Scozia vs. Inghilterra.

Nel caso in cui la giocata dovesse saltare e la differenza rispetto al risultato corretto dovesse essere di una sola fascia di punti, il cliente riceverà un bonus gold pari al 50% della giocata di importo più alto fino a un massimo di 30 euro.

Dopo aver scaricato la Snai app sarà possibile scommettere e avere accesso all’intero palinsesto del bookmaker anche dal proprio smartphone Android o iPhone.